Hot Cross Buns PDF Stampa E-mail

hotcrossbuns

Questi panini si mangiano normalmente durante il periodo pasquale, specialmente il venerdì santo. Io non sono religiosa ma ammetto che non li ho mai cucinato in giugno o in novembre! Non so perché ma non avrebbe senso al di fuori del periodo pasquale. Penso che se riserviamo alcuni cibi per certi momenti dell'anno diventano veramente speciali e ci viene più voglia di mangiarli! Non potrei immaginare un tacchino del Ringraziamento in febbraio come nemmeno gli omini di zenzero lontani dal Natale! I hot cross buns sono fatti tradizionalmente con spezie, uvetta e canditi ma io i canditi non li amo e nella mia ricetta non li ho messi. Se vi piacciono, usate metà dose di uvetta e metà di canditi. 

 Ingredienti e procedura:


 Mescolare insieme:
  • 1 cucchiaino zucchero superfino tipo Zefir
  • 150 ml acqua calda al tatto
  • 1 bustina lievito secco
Lasciare agire il lievito e settacciare insieme quanto segue:
  • 450g farina
  • 1 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaino spezie miste macinate (quello che avete: zenzero, chiodi di garofano, noce moscata, cannella)
Aggiungere e mescolare bene insieme:
  • 50g zucchero tipo Zefir
  • 100g uvetta
Formare una fontana ed aggiungere:
  • il lievito preparato
  • 40-50ml latte caldo al tatto
  • 1 uovo sbattuto
  • 50g burro fuso

Lavorare bene l'impasto con le mani su una superficie liscia per circa 6 minuti finché non risulta liscio ed elastico. Coprire con un telo e fare lievitare in un luogo tiepido per un'ora circa, finché non raddoppia di volume.(ottimo dentro al forno spento con solo la luce accesa)

Dopodiché lavorare nuovamente l'impasto per qualche minuto. Dividerlo in 12 porzioni e formare delle palline tra le mani. Sistemare le palline su una teglia da forno e lasciar lievitare altri 30 minuti.

Nel frattempo formare un altro impasto con:

  • 100g farina
  • 4-5 cucchiai di acqua

Lavorare bene e stendere con un matarello. Tagliare delle striscioline larghe circa mezzo cm.

Usare le striscioline per formare sopra ad ogni pallina di impasto una croce. (La pasta si ritira un po' quando cuoce quindi è meglio fare delle striscioline un po' lunghe in modo da sistemarle sotto alle palline di impasto.)

Infornare per 15 minuti a 220°C

Nel frattempo sciogliere in un pentolino:

  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di acqua

Sfornare i panini e spennellare subito con lo sciroppo appena preparato.